LOTTERIA DEGLI SCONTRINI

E’ stato confermato che dal prossimo mese di gennaio partirà la “lotteria degli scontrini” dopo le proroghe avvenute quest’anno.

In questa circolare cercheremo di spiegare il più chiaramente possibile questa novità che interessa sia i consumatori che i titolari di attività economiche i quali, a loro volta – è bene ricordarlo – sono anche consumatori.

Ricordiamo che la partecipazione a questa lotteria non è obbligatoria ma solo volontaria; i titolari delle attività economiche interessate dovranno, comunque, essere pronti e procedere (se del caso) a far aggiornare i propri registratori per l’invio telematico dei corrispettivi a questa novità per cui consigliamo di contattare i propri fornitori per verificare se l’apparecchio deve essere aggiornato o no.

 

  1. REGISTRAZIONE

 

Appena sarà attivo (entro fine anno) i consumatori potranno registrarsi sul sito WWW.LOTTERIADEGLISCONTRINI.GOV.IT utilizzando il proprio SPID oppure la carta CNS oppure le proprie credenziali FISCONLINE oppure le credenziali ENTRATEL. Nella registrazione sarà richiesto, tra l’altro, il proprio indirizzo di residenza e il proprio numero di cellulare. Al termine della registrazione sarà rilasciato un “codice lotteria” da stampare o da memorizzare sul proprio cellulare. Questo codice dovrà essere comunicato al negoziante PRIMA che questi emetta lo scontrino.

 

  1. SPESE NON AMMESSE E CHI NON PUO’ PARTECIPARE ALLA LOTTERIA

 

Non sono ammessi gli acquisti con e-commerce, le spese effettuate nell’esercizio della propria attività d’impresa o professionale e le spese che danno diritto a detrazioni fiscali (es. medicinali) e le spese sostenute presso supermercati e ipermercati. I minori di 18 anni non potranno partecipare alla lotteria così come i cittadini stranieri che effettuano acquisti in Italia in quanto la lotteria è esclusivamente riservata ai soli residenti in Italia.

 

  1. I TICKET

 

Non verrà rilasciato nessun “biglietto” della lotteria: sarà tutto elettronico e sarà emesso un biglietto virtuale per ciascun euro di spesa e un altro per le frazioni in centesimi superiori a € 0.50. Per cui la spesa minima per accedere alla lotteria sarà di € 1,00.

 

 

 

 

  1. LE ESTRAZIONI E I PREMI

 

I premi sono previsti diversi se il consumatore pagherà in contanti oppure con moneta elettronica:

 

  • Pagamenti in contanti: sette premi settimanali da € 5.000,00 ciascuno – tre premi mensili da € 30.000,00 ciascuno – un premio annuale da € 1.000.000,00.
  • Pagamenti con sistemi alternativi al contante: 15 premi settimanali da € 25.000,00 ciascuno per i consumatori e 15 premi da € 5.000,00 ciascuno per l’esercente – dieci premi mensili da € 100.000,00 per i consumatori e dieci premi mensili da € 20.000,00 per gli esercenti – un premio annuale da € 5.000.000,00 per i consumatori e un premio da € 1.000.000,00 per l’esercente.

Il calendario delle estrazioni sarà quindi settimanale, mensile e annuale. Le prime estrazioni settimanali saranno effettuate giovedi 14 gennaio 2021 per i corrispettivi trasmessi e registrati dal sistema lotteria dal 4 al 10 gennaio 2021. Le estrazioni settimanali saranno effettuate sempre il giovedi ( salvo che cada in giorno festivo); le estrazioni mensili saranno effettuate il secondo giovedi del mese mentre non è ancora stata definita la data dell’estrazione annuale.

 

 

  1. INCASSO DELLA VINCITA

 

Le vincite sono esenti da qualsiasi forma di tassazione. Ad avvisare della vincita sarà l’Agenzia delle Dogane e dei Monopoli (Adm) tramite raccomandata con ricevuta di ritorno oppure, se fosse stata indicata in sede di registrazione, tramite PEC. Per coloro che hanno comunicato in sede di registrazione il proprio numero di cellulare si riceverà un SMS che avvisa della vincita. Ricordiamo che l’SMS non sostituisce la raccomandata o la PEC che, comunque, devono arrivare. Entro novanta giorni dalla comunicazione di vincita occorrerà comunicare il proprio IBAN per poter vedersi accreditata la somma vinta a mezzo bonifico bancario.

 

Come sempre siamo a Vostra disposizione per ogni eventuale ulteriore chiarimento.

 

 

Cordiali saluti.

Tutte le news